• erboristeria_06.jpg
  • erboristeria_04.jpg
  • erboristeria_01.jpg
  • erboristeria_03.jpg
  • erboristeria_02.jpg
  • erboristeria_05.jpg
  • Tutta l'arte è imitazione della natura.
  • L'amore è un bellissimo fiore, ma bisogna avere il coraggio di coglierlo sull'orlo di un precipizio.
  • Il fiore si nasconde nell'erba, ma il vento sparge il suo profumo.
  • Cogli la rosa quando è il momento, che il tempo vola e lo stesso fiore che sboccia oggi, domani appassirà.
  • Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata.
  • L'erbaccia è una pianta di cui non sono state ancora scoperte le virtù.

Equiseto

10,00 €
Vasetto

Produttore: Impero Natura
Descrizione

L'Equiseto (equiseto arvense), forse noto maggiormente con il nome di coda di cavallo, è un rimedio a base di erbe che risale alla tradizione della medicina dei tempi greco-romani, quando veniva utilizzato per fermare l'emorragia, guarire le ulcere e le ferite, per il trattamento della tubercolosi e i problemi renali. Il nome di Equiseto deriva dalla radice latina: Equus, che significa "cavallo" e seta, che significa "setola".
Oggi i medicinali a base di equiseto continuano ad avere il loro valore. La pianta è ricca di silice e acido silicico, che contribuiscono a riparare le fratture delle ossa e la forma di collagene, una proteina importante nel tessuto connettivo, pelle, ossa, cartilagine e legamenti. Pertanto, l'equiseto è usato come un supplemento per trattare e prevenire l'osteoporosi.

Come viene impiegato
La Coda di cavallo non è stata ampiamente studiata, ma la pianta è nota per essere ottima erba diuretica (favorisce l'escrezione di urina), proprietà che possono essere utili per i seguenti problemi di salute:
- Infezioni del tratto urinario
- Calcoli renali

Uso Equiseto per osteoporosi
Equiseto può anche essere efficace nella terapia di supporto per l'osteoporosi, l'aumento della densità ossea. Equiseto inoltre può essere applicato esternamente per il trattamento di alcune condizioni di salute:
- Bruciature (primo grado)
- Fratture
- Condizioni reumatiche
- Distorsioni
- Ferite (non si applicano supplementi a base di erbe su ferite aperte).
In uno studio di persone eseguito nel 1999, 122 donne italiane ha assunto equiseto (estratto secco) o Osteosil calcio (270 mg) due volte al giorno (combinazione di coda di cavallo e calcio utilizzata in Italia per l'osteoporosi e le fratture). Dopo un anno di terapia, un miglioramento statisticamente significativo nella densità ossea è stata riscontrata sia in relazione nella coda di cavallo che all'Osteosil, con un miglioramento medio del 2,3% nella densità ossea vertebrale legata al medicinale Osteosil.
L'Equiseto è usato anche per il trattamento di infezioni del tratto urinario, reni, vescica e pietre e come un antiossidante.

Equiseto: Evidenze scientifiche
Alcuni studi hanno scoperto che l'Equiseto può aiutare a migliorare la memoria e la funzione cognitiva. L'Equiseto può anche avere proprietà anticonvulsivanti.

Precauzioni - Controindicazioni di Equiseto
L'uso prolungato di coda di cavallo (E. arvense) non è consigliato.
L'assunzione di Equiseto per bocca potrebbe causare squilibri di vitamina B1 (tiamina) dal corpo. In caso si assunzione regolare di Equiseto, si raccomanda di prendere supplementi di vitamina B.
Le persone con disturbi di cuore o reni non dovrebbero utilizzare l'Equiseto. Se si beve alcolici quotidianamente, l'uso di Equiseto non è consigliato a causa della sua interazione con i livelli di vitamina B.
Possibili interazioni di Equiseto con altri farmaci
La coda di cavallo ha effetti diuretici che possono aumentare gli effetti tossici di alcuni farmaci, come la digossina (usata per trattare l'insufficienza cardiaca congestizia), fenitoina, anticoagulanti e altri. Per questo motivo, le persone che assumono questi farmaci non devono assumere al contempo Equiseto, senza prima consultare un medico.

Modo d'uso
Assumere 2 capsule 2 volte al giorno prima dei pasti.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

spedizioni spedizione-gratuita prodotti-erboristici

loghi-banner

marchietti